Comunicato stampa del 03 Novembre 2014

A seguito dei ripetuti attacchi a mezzo Social Network al Movimento Siciliano di Liberazione Nazionale da parte di individui decisamente identificati, la segreteria del movimento ha dato pieno mandato ai propri legali già in data 02 Ottobre 2014, affinchè vengano prese tutte le necessarie precauzioni di legge CONTRO QUESTI INDIVIDUI per tutelare il nome del movimento ed il suo operato così come a tutela delle persone fisiche di guida al Movimento Siciliano di Liberazione Nazionale. Inoltre dal momento che MSLN e Movimento Sicilia Libera operano in simbiosi, si desidera ricordare che utilizzare il nome peraltro DEBITAMENTE DEPOSITATO E REGISTRATO di Sicilia Libera è reato punibile per legge. Si fa quindi nota che ogni uso NON AUTORIZZATO del nome MOVIMENTO SICILIA LIBERA o il solo SICILIA LIBERA darà di conseguenza inizio ad una azione legale. La stessa procedura legale verrà applicata nel caso si utilizzi SENZA ESSERNE AUTORIZZATI il nome del Movimento Siciliano di Liberazione Nazionale.

La Presidenza – Rosa Casssata

Vice Presidenza – Luigi Cacciatore

Dipartimento delle Pubbliche Relazioni – Salvatore Passaniti